CantierEducare Corporeità 22-27 maggio Teatro Due, Parma

Vi segnaliamo questa importante iniziativa, in cui saranno presenti i nostri esperti.

Venti laboratori formativi gratuiti, eventi e conversazioni pubbliche per professionisti, genitori e adulti che condividono responsabilità educative: c’è tutto questo, e molto altro, nel programma del CantierEducare, il cui tema quest’anno è la corporeità.

Che ruolo ha il corpo nelle didattiche e nelle pedagogie? È possibile educare i corpi in crescita senza coccolarli troppo, ignorarli, costringerli o inibirli? A queste domande proveranno a rispondere ventiquattro esperti, provenienti da discipline e approcci diversi.

Ecco il programma completo.

Laboratori formativi gratuiti

Iscriviti per partecipare! C’è tempo fino a domenica notte

NB. Da domenica notte non sarà più possibile iscriversi online. Per partecipare ai laboratori ci si dovrà registrare all’info point allestito al Teatro Due e verificare la disponibilità di posti. Grazie ai 110 operatori che si sono già iscritti sul sito 🙂

* laboratori quasi al completo, con meno di tre posti disponibili

I LABORATORI DI MARTEDì 23 MAGGIO h10:15-13:00
IL CORPO “SUPPORTO DI SCRITTURA” (tatuato, esibito, velato, denudato) *
IL CORPO POLITICO (ingerenze politiche, da matrimoni omosex a fine vita)
IL CORPO RELIGIOSO (educazioni religiose e laiche in azione sul corpo)
IL CORPO, CAMPO DI FORMAZIONE DEL SOGGETTO *
IL CORPO OGGETTO DEI SAPERI (saperi e discipline sul corpo a confronto)

I LABORATORI DI MERCOLEDì 24 MAGGIO h10:15-13:00
IL CORPO NELLE SITUAZIONI DI GIOCO (valore educativo di gioco, sport, arti) *
IL CORPO NELLE SITUAZIONI DI CURA (educare corpi medicalizzati)
IL CORPO NELLE SITUAZIONI COSTRINGENTI (carceri, esercito, società)
IL CORPO NELLE SITUAZIONI “SPECIALI” (pedagogie speciali e disabilità)
IL CORPO NELLE SITUAZIONI DI APPRENDIMENTO (corpi e scuola) SOLD OUT

I LABORATORI DI GIOVEDì 25 MAGGIO h10:15-13:00
L’USO DELLA FORZA E DELLA DOLCEZZA NELLE PRATICHE EDUCATIVE *
IL CORPO IN MEZZO, TRA CULTURE COMUNITARIE E VISSUTI INDIVIDUALI
LA GESTIONE DEI CORPI NEI CONTESTI COMPLESSI (spazi e situazioni)
IL CORPO NELLE DIPENDENZE
IL CORPO NEI SENTIMENTI, TRA DONO E SACRIFICIO

I LABORATORI DI VENERDì 26 MAGGIO h 9:00-11:30
IL CORPO, MARGINE DELLA DIGNITÀ DEL LAVORO (corpo mezzo/giogo)
EDUCARE QUANDO CI FACCIAMO PIÙ CAPACI E QUANDO CI FACCIAMO MENO CAPACI (educare a crescita e decrescita delle abilità fisiche)
POSSIBILITÀ E INSUFFICIENZE DEI SERVIZI IMPEGNATI NELLE POTENZIALITÀ DEL CORPO (funzione e consapevolezza educativa di danza, svago, gioco)
POSSIBILITÀ E INSUFFICIENZE DEI SERVIZI IMPEGNATI NELLE FRAGILITÀ DEL CORPO (tra educazione e assistenzialismo)
APPRENDIMENTI ALL’OPERA (il corpo che impara facendo) *