Lettera aperta al Presidente del Consiglio

Al Presidente del Consiglio dei Ministri

I pedagogisti e gli educatori sono al fianco dei bambini e dei minori fin dall’avvio dell’emergenza sanitaria: hanno continuato a lavorare con i ragazzi e con le famiglie sia a domicilio che a distanza, quando e dove ce n’è stata la possibilità. Pedagogisti, educatori e operatori sociali hanno continuato, dove di competenza, a prestare servizio, appoggio e consulenza a tutti i bambini, alle bambine e alle loro famiglie, nei casi di disabilità, disagio sociale e nei conflitti intrafamiliari.

Bambini e minori sperimentano direttamente le doverose misure di contenimento del virus fin dal suo insorgere: le scuole sono state chiuse prima delle aziende, delle fabbriche, dei cinema e dei teatri; sono stati chiusi i parchi, i cortili e le attività sportive. Tutte le occasioni di aggregazione e socialità dell’infanzia e dell’adolescenza hanno subito una chiusura – giusta misura di cautela, che i tecnici del settore condividono e sostengono con cognizione di causa. Minori, bambini, bambine e adolescenti sono stati colpiti dal virus in numero trascurabile e gli spazi a loro dedicati continuano a essere chiusi senza una chiara progettazione di riapertura.

Le indicazioni del Presidente del Consiglio, comunicate il 26 aprile scorso, sembrano essere concentrate su molti settori strategici ma apparentemente hanno trattato in modo superficiale e poco approfondito le tematiche che riguardano bambini, bambine, minori, adolescenti.
Si tratta di un settore di cui i pedagogisti e gli educatori associati a UNIPED si occupano professionalmente da anni e su cui potrebbero condividere pensieri, ipotesi e proposte.

Con questa lettera pubblica, in qualità di presidente nazionale di UNIPED – Unione dei Pedagogisti, comunico la piena disponibilità a entrare in qualunque gruppo di lavoro, task force, equipe multidisciplinare, coordinata dalle competenti Istituzioni, a titolo gratuito, senza condizioni e senza presunzione: si offre la collaborazione volontaria di specialisti del settore che si connotano per esperienza, professionalità e competenza.

Le porgo cordiali saluti

Alessandro Bozzato

Presidente Nazionale UNIPED – Unione Italiana Pedagogisti

— 
Dott. Alessandro Bozzato
Presidente UNIPED UNIONE ITALIANA PEDAGOGISTI
Associazione professionale che promuove e tutela la figura del pedagogista.
C.F. 94125690308