Convegno UNIPED 17 e 18 giugno a Padova

Fervono i preparativi del Convegno Nazionale UNIPED che is svolgerà il 17 e 18 giugno a Padova. Presso la Sala delle Edicole in Piazza del Capitaniato.

Il tema è di estrema attualità, parleremo di  PROFESSIONI PEDAGOGICHE E SERVIZI ALLE PERSONE.

Provincia_di_Padova-Stemma

Ci é il giunto il patrocinio della Provincia di Padova.


Apprendimento cooperativo e didattica. Presentazione del quaderno pedagogico.

 

“Le sfide educative proposte dalla nostra società, in forte accelerazione dinamica, richiedono un continuo processo di riadattamento culturale e professionale della scuola che deve essere in grado di proporre non solo contenuti formativi, ma valori realmente significativi anche sul piano sociale. Il cambiamento della società richiede una formazione più cooperativa che competitiva, pertanto anche l’apprendimento deve muovere in questa direzione: la formazione di competente specifiche.

Si consideri inoltre che la società e l’utenza scolastica sono sempre più eterogenee. Non è più possibile la selezione operata in passato, con la conseguente espulsione dal mondo della scuola di chi non si adatta ai modelli proposti, bisogna fare i conti con diverse capacità, competenze e livelli culturali. Bisogna trasformare tale eterogeneità in risorsa, per questo bisogna valorizzarla in un’ottica cooperativa in grado di integrare anche chi è svantaggiato o è comunque portatore di competenze poco riconosciute nell’ambito della scuola tradizionale.

Queste premesse portano alla valorizzazione dell’apprendimento cooperativo quale metodo di insegnamento a mediazione sociale, utilizzabile dall’intero consiglio di classe ed integrabile nelle attività di ciascun docente.

Il lavoro proposto citerà i fondamenti, i capisaldi e soprattutto i vantaggi di tale metodologia e presenterà alcune esperienze didattiche fino ad ora sostenute al fine di offrirne una presentazione anche in chiave operativa.”

 

 

Cari amici e colleghi,

sabato 28 maggio, presso la Sala Consigliare del Comune di Atri, il professor Giancarlo Prosperi, pedagogista Uniped, presenterà un interessante lavoro dal titolo: Apprendimento cooperativo e didattica.

Convegno Nazionale Uniped 2016

Prendete nota! il convegno nazionale di UNIPED quest’anno si svolgerà a Padova il 17 e 18 Giugno!

L’Università di Padova, dipartimento FISPPA (Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata) è partner dell’evento.

PRENDI-NOTA

Sicilia, II° CONVEGNO DI STUDI REGIONALE

locandina 21 aprile 2016

Cari soci e cari amici abbiamo il piacere di invitarvi al

II° CONVEGNO DI STUDI REGIONALE – SICILIA

UNA DIDATTICA PERSONALIZZATA PER I BES

che si svolgerà a Palermo (PA) presso l’ Hotel San Paolo Palace

in Via Messina Marine, 91

Giovedì, 21 Aprile 2016

09:00 – 18:00
PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Ore 09.00 Apertura dei lavori e saluti

Cav. Prof. Vincenzo BUSSA – Presidente Regionale Un.I.Ped.

dott. Stefano COQUINATI – Presidente Nazionale Un.I.Ped.

Prof.ssa Concetta GIANNINO, Dirigente Scolastico I.S.S. “Basile D’Aleo”

Prof.ssa Chiara DI PRIMA, Dirigente Scolastico e Presidente Regionale UCIIM

Cav. Gr. Cr.  di Grazia Dott. Antonio Di JANNI, Delegato Vicario per la Sicilia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di S. Giorgio

Prof. Dott. Ric. Filippo NOBILE – Presidente Regionale Ce.S.I.S.E.

Marco RANERI,  Presidente Interact Club Castellammare del Golfo Segesta Terra degli Elimi

 

Ore 09:30 – 11:30

I Sessione

Prof. Piero CRISPIANI – Pedagogista, Università di Macerata

Vedere la dislessia dalla parte delle radici prassico-motorie

 

Dott. Emanuele TRAPOLINO – Neuropsichiatra Palermo

Difficoltà di autoregolazione e funzioni esecutive: una corretta interpretazione del disagio evolutivo

 

Prof.ssa Elena MIGNOSI – Università degli Studi di Palermo

BES: una nuova prospettiva sui processi di insegnamento apprendimento

 

Prof. Giovanni CORSELLO – Presidente Società Italiana Pediatria, Università degli Studi di Palermo

La presa in carico del bambino con patologie rare

 

Prof.ssa Giuseppa COMPAGNO – Università degli Studi di Palermo

Neurodidattica e personalizzazione in prospettiva ludica

 

Ore 12:00 – 13:00

II Sessione

Prof.ssa Maria Antonietta CASCIO – Docente di Musica presso la D.D. “Nicolò Garzilli” di Palermo

“Piacere Musica”! Apprendimento attivo attraverso la pratica

 

Prof. Angelo CATALDO – Università degli Studi di Palermo

L’importanza del movimento per apprendere

 

 

Ore 14:00 – 16:30

Workshop A

Disprassia e Dislessia

a cura di Piero CRISPIANI – Università degli Studi di Macerata

 

Interventi:

Prof. Piero CRISPIANI – Università degli Studi di Macerata

Occhi nuovi sulla dislessia

Prof. Vincenzo BUSSA – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

Dislateralità e Bisogni Educativi Speciali

ü  Dott.ssa Rosanna BONGIORNO – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

La Fluidità come garante di efficacia ed efficienza

 

Prof. Dr. Ric. Filippo NOBILE – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

Il Piano Didattico Personalizzato e i processi di apprendimento

Dott.ssa Chiara RAIMONDI – Psicologa, Terapista Itard

L’importanza della grafo-motricità nel trattamento abilitativo

Dott.ssa Nadia DOMIANELLO –  Pedagogista Clinico, Terapista Itard

Impara a muoverti … muoviti per imparare!

 

 

Workshop B

SPETTRO AUTISTICO E LE PRATICHE PROFESSIONALI

a cura di Eleonora Palmieri

Interventi:

Dott. Eleonora PALMIERI – Pedagogista Clinico, Psicologa, Specialista Itard

Il cognitive Motor Training e la riattivazione neurofisiologica

Dott.ssa Caterina LO GERFO – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

La gestione e l’intervento pedagogico a scuola

Dott.ssa Angela PISA – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

L’intervento educativo del pedagogista nel contesto familiare

Dott.ssa Rosanna LEONE – Pedagogista Clinico, Terapista Itard

L’importanza dell’operatore specializzato all’autonomia nel percorso scolastico

Dott.ssa Melissa Iannello – Pedagogista Clinico, Psicologa, Terapista Itard

Le autonomie personali nell’autismo: l’intervento

Prof. Tonino VENEZIA – Pedagogista, Terapista Itard

Ai confini con l’autismo: un caso di disprassia severa

 

Ore 16:30 – 17:30

Tavola rotonda

I BES, LA SCUOLA E I TRATTAMENTI ABILITATIVI

a cura di Eleonora Palmieri

Interventi:

Prof.ssa Concetta Giannino – Dirigente Scolastico I.S.S. “Basile D’Aleo”, Monreale

Dott.ssa Rosanna Cucchiara – Dirigente Scolastico I.C. “S. Boccone”, Palermo

Dott.ssa Chiara Di Prima – Dirigente Scolastico e Presidente Regionale UCIIM

locandina 21 aprile 2016Prof.ssa Giovanna BADALAMENTI – già Dirigente Scolastico, Esperta in processi formativi

 

Ore 17:30 – 18:00

Conclusione del Prof. Piero Crispiani e della Prof.ssa Giuseppa Compagno

 

 

Moderatore: Prof. Giancarlo MARTORANA, docente di lettere presso l’I.C. “G. Reina” di Chiusa Sclafani.

 

Per i Docenti in servizio nella Scuola di ogni Ordine e Grado, ai sensi dell’art. 64 c. 5 del C.C.N.L. del Personale del comparto Scuola, è previsto l’esonero dall’insegnamento certificato dal Centro Studi Itard – via IV Novembre, 33 – Monte San Vito (AN), Ente Formatore accreditato dal MIUR ai sensi della Direttiva n. 90 del 1/12/2003 con decreto del 3 agosto 2011.

 

 

–—˜—–—

Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione.

Per gli associati Un.I.Ped. l’Attestato di Partecipazione è valido

ai fini  dell’aggiornamento previsto per la permanenza negli Elenchi Un.I.Ped.

 

 

DESTINATARI:

Insegnanti, Insegnanti di sostegno, Dirigenti Scolastici, Dirigenti di  Comunità, Educatori, Genitori, laureati in Pedagogia, Scienze dell’Educazione (triennali e magistrali), Scienze della Formazione Primaria, Psicologia, Sociologia o lauree in ambito umanistico, Terapisti.

 

CONTATTI SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dott. Vincenzo BUSSA – 3387302841 – Presidente Regionale Un.I.Ped.

e-mail   presidenteunipedsicilia@gmail.com

Dott.ssa Caterina LO GERFO – 3899863682 – Consigliera Nazionale Un.I.Ped.

 

COMUNICATO STAMPA UNITARIO DELLE ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI DEGLI EDUCATORI E DEI PEDAGOGISTI ITALIANI

A tutti i soci UNIPED ed agli amici che ci seguono.

Cari soci e cari amici desidero mettervi a conoscenza di questa iniziativa molto importante, in questi giorni le cinque maggiori Associazioni di Pedagogisti hanno deciso di sostenere unitariamente la proposta di legge 2656. Crediamo che in questo momento storico sia necessario ed urgente avere una legge che definisca e faccia chiarezza sulle prerogative del pedagogista. La proposta di legge 2656 a cui abbiamo dato il nostro contributo è una occasione importante e unica.
Questo comunicato, frutto di una nuova collaborazione tra le diverse associazioni professionali, è un segno importante che abbiamo voluto dare al legislatore.

ComunicatoCongiuntoPDL2656-3

ComunicatoCongiuntoPDL2656-3

Legge sulla professioni di educatori e pedagogisti, intervento dell’On. Milena Santerini

L’approvazione della legge Iori su educatori e pedagogisti, avvenuta ieri nella Commissione VII della Camera, è un importante traguardo. Dopo l’approvazione anche in Senato avremo un percorso definito per le decine di migliaia di educatori che lavorano nei servizi alla persona. Sarà necessaria la laurea e si distinguono meglio le due figure (educatore professionale socio-pedagogico e educatore professionale socio-sanitario, che lavoreranno secondo specifici compiti nei vari ambiti. Il titolo di pedagogista diviene abilitante. Gli educatori sono indispensabili nella società per le competenze di relazione e integrazione sociale. Ci auguriamo che anche questa legge contribuisca a farli crescere sul piano culturale e professionale.

Milena Santerini

logo uniped

Il differenziale pedagogico nelle professionalità educative. Padova 20 novembre 2015

Il prossimo 20 novembre si svolge a Padova un importante convegno organizzato da CIRPED Centro Italiano di Ricerca Pedagogica su “Il differenziale pedagogico nelle professionalità educative.”

Cirped 20 novembre 2015

 CIRPED .pdf

Si tratta di una occasione interessante per pedagogisti ed insegnati di approfondire conoscenze e sopratutto di prendere  consapevolezza de propio lavoro.